MEDICAL

L’area Medical, affidata al Dr. Matteo Steiner, propone visite e programmi specifici “su misura” che aiutano a individuare, correggere e prevenire disfunzioni muscolari e posturali. I trattamenti includono sedute di Chiropratica con l’utilizzo di tecniche come la Kinesiologia Applicata e la Sacro-Occipitale, che consentono di valutare le 3 sfere principali del corpo umano – strutturale, emotiva e metabolica – permettendone la risoluzione e ripristinandone l’equilibrio. Un corpo funzionante vuol dire allenamenti più efficaci e una vita più sana, potendo così esprimere il massimo del proprio potenziale.

La Chiropratica ha come obiettivo quello di comprendere il funzionamento del sistema neuro-muscolo-scheletrico per poter offrire programmi progettati per migliorare il proprio stato di salute.

Pur non avendo sintomi, il vostro sistema neuro-muscolo-scheletrico potrebbe non funzionare al meglio, provocando degli squilibri muscolari che portano a posture scorrette e danneggiano le articolazioni, in particolar modo quelle della colonna vertebrale, il cui compito è di sorreggere l’intero peso del corpo e di proteggere il sistema nervoso.

I nostri stili di vita sono spesso la causa di questi problemi e il nostro obiettivo è quello di identificare questi fattori negativi e creare programmi specifici per promuovere una salute ottimale, riportando il corpo in equilibrio in modo efficace e naturale.

Il concetto base della Chiropratica è quello che noi chiamiamo il TRIANGOLO DELLA SALUTE. Ogni lato del triangolo rappresenta un elemento base della nostra salute: la parte strutturale, emotiva e metabolica. Quando tutti e tre questi fattori sono in equilibrio, si crea un’armonia che ci permette di essere in salute.

La kinesiologia applicata è una branca della Chiropratica che attraverso dei test kinesiologici ci permette di valutare quali di questi lati richiede un’attenzione prioritaria, così da massimizzare la capacità curativa del corpo.

Un corpo in equilibrio produce uno stato di benessere che permette alla persona di esprimere il suo massimo potenziale, soprattutto quando si parla di attività fisica, a livelli più o meno intensi. Allenamenti più estenuanti portano il fisico a uno stress maggiore, e nel caso ci fosse un impedimento, al suo corretto funzionamento, cominciano a insorgere infortuni e traumi da stress ripetitivo. Oltre a prevenire queste spiacevoli situazioni, una volta che il danno è avvenuto è fondamentale mantenere l’equilibrio durante la fase riabilitativa, così da permettere un recupero più veloce e completo.

Questo sito utilizza cookies, continuando la navigazione si accettano i termini e condizioni della Privacy & Cookies Policy. Maggiori Informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close